DNA IL LIBRO DELLA VITA

dna

PALAZZO DELLE ESPOSIZIONI


fino al 18 giugno DNA Il Libro della Vita.

Gregor Mendel precursore della moderna genetica è uno dei protagonisti del viaggio in un mondo per lo più microscopico e invisibile, alla scoperta delle leggi dell’ereditarietà, delle storie dei grandi scienziati che, come Watson e Crick, ci hanno permesso di comprendere la struttura e la funzione del DNA, delle nuove frontiere della genomica, delle applicazioni pratiche di queste discipline e di come influenzano e influenzeranno sempre di più la nostra vita e il nostro ambiente, delle terapie geniche personalizzate, della vita sintetica, di caccia al colpevole tramite il DNA, di passato presente e futuro, e di molto altro ancora.

La mostra presenta una prima parte storica, dove vengono ripercorse tutte le tappe fondamentali di questa avventura scientifica, presentando sia le scoperte sia le storie umane degli scienziati protagonisti: Mendel e le leggi sull’ereditarietà dei caratteri, Morgan e i moscerini della frutta – fondamentali per capire cosa fossero i geni e i cromosomi -, le “derive” razziste dell’eugenetica, fino ai lavori di Watson, Crick e Rosalind Franklin per la struttura a doppia elica del DNA. Nella seconda parte si affrontano, invece, il presente e il futuro, presentando i temi della clonazione, della medicina personalizzata, dell’ingegneria genetica, della biologia sintetica, con uno speciale focus dedicato alla genetica forense e allo studio del DNA di specie estinte.

online: palazzoesposizione.it

GIOCO ON AIR

Ascolta Dimensione Suono 2: dal 10 al 15 febbraio, per te in regalo due ingressi o visita guidata! Per partecipare basta inviare, appena sentirai in onda il gioco a sorpresa, un sms con le parole chiave suggerite dai conduttori!

GIOCO ONLINE

Dal 10 al 15 febbraio, GIOCA e PARTECIPA su Dimensionesuonodue.it per te in regalo due ingressi o visita guidata!

  • per partecipare è necessario essere autenticati

    accedi

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterGoogle+0Pin on Pinterest0

Commenti