IL BENESSERE CHE VIENE DALLA NATURA

good life-1_0005_walking-1149747_960_720.jpg

Passeggiare in mezzo alla natura, respirando a pieni polmoni, e intanto riequilibrare mente, corpo e spirito. È il forest bathing, tradotto letteralmente “bagno nella foresta”: una pratica di benessere che si sta diffondendo sempre di più e che sfrutta il potere terapeutico della natura per lenire stress, depressione e stanchezza, e al tempo stesso rinforzare il sistema immunitario. In Giappone questa pratica è diffusa dagli anni ottanta. È considerata una vera e propria terapia, parte integrante della medicina preventiva, e viene prescritta a numerosi pazienti. Molti studi, infatti, hanno dimostrato che passare del tempo immersi nella natura migliora notevolmente alcuni parametri fisiologici. 
Il forest bathing, quindi, è una vera e propria cura, un toccasana per la salute: gli oli essenziali e gli aromi rilasciati dal fogliame e dal legno degli alberi hanno il potere di rinforzare il sistema immunitario, di abbassare la pressione arteriosa e di calmare il battito cardiaco, riducendo lo stress e rilassando la mente. Molti artisti sfruttano il forest bathing anche per alimentare la propria creatività: l’ambiente silenzioso e i colori del bosco, infatti, stimolano la produzione di nuove idee.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterGoogle+0Pin on Pinterest0

Commenti