Profumo: i consigli per farlo durare più a lungo

profumo7

Profumo, che passione! In pochi però sanno che per farlo durare a lungo, anche un’intera giornata, non è necessario applicarlo in quantità esagerate, oppure utilizzarlo ogni 2/3 ore. Per evitare che la fragranza svanisca dopo poco basta seguire questi piccoli consigli.

Distanza. Il profumo va spruzzato almeno a 10 cm di distanza dal corpo e non sui vestiti o sulla biancheria (potrebbe macchiare e non avrebbe il risultato sperato). Al limite, per profumare anche gli abiti, si può vaporizzarne un po’ in aria e passarci attraverso.

Parti del corpo. E’ consigliato spruzzare il profumo sulle parti più calde del corpo, come collo, polsi, ginocchia e caviglie. In queste zone penetra meglio e ad ogni movimento si diffonderà anche dopo ore.

Altri prodotti. Per aumentare l’intensità della fragranza, si consiglia di utilizzare prodotti della stessa linea del profumo, come bagni schiuma, olii o creme per il corpo.

Infine, per non alterare la fragranza, è necessario conservare il profumo in ambienti freschi, lontano da fonti di calore (in estate è sconsigliato portarlo in spiaggia nella borsa del mare o in altri luoghi caldi).

In collaborazione con:

 romatoday

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterGoogle+0Pin on Pinterest0

Commenti